Il cantiere di restauro è FINITO!! Finalmente possiamo usare tutti i locali per mettere in pratica le mille meravigliose attività che ci frullano per la testa… e molte altre ancora!

Ma c’è ancora una grande sfida da affrontare: dobbiamo allestire i locali con tutte le attrezzature, i macchinari e gli arredi che serviranno per trasformare, cucinare, accogliere, fare terapie e semplicemente svagarsi. Per farne un luogo accogliente, funzionale, pronto ad ospitare i lavoratori, i volontari, i cittadini che la frequentano e la rendono così vivace.

AGRE ONLUS  ci aiuta e puoi farlo anche tu!!

Il modo più facile? Dona il 5×1000 ad Agre onlus AGRE ONLUS : 94007990271
Con una semplice firma ci aiuterai a fare molto!

Oppure sostieni direttamente la nostra campagna  AllestiAmo Casa di Anna!!

 

Segui questi 3 passaggi e aiutaci anche tu:

1. scorri la liste delle attrezzature che puoi donare, le trovi QUI
2. scegli l’oggetto o gli oggetti che vuoi donare (ce ne sono di tutti i tipi e di tutti gli importi, sicuramente troverai quello giusto!)
3. decidi se donare il 100% del suo valore oppure una quota.
Facciamo un esempio: se ti piacesse contribuire all’acquisto di       un’attrezzatura del valore di 500€, potresti donarlo per intero (500€) oppure per una quota (es: 100€, 50€, …).

2

Per effettuare la tua donazione puoi:

fare un bonifico bancario su IBAN IT25 E076 0102 0000 0009 8572 282
fare un versamento su c/c postale 98572282
compilare un assegno non trasferibile. Come causale indica: “donazione per campagna “AllestiAmo”: nome dell’oggetto“.
Le donazioni vanno sempre intestate a Associazione AGRE Onlus

Oppure fai una donazione con Carta di Credito o PayPal direttamente con il pulsante:


Ricorda i BENEFICI FISCALI PER LE DONAZIONI (Legge di stabilita’2016)
PERSONE FISICHE: dal 2015 puoi detrarre il 26 % delle donazioni attraverso sistemi di versamento elettronici (sono quindi esclusi i contanti) sino a 30 mila euro (art. 15 c.1 del tuir). Puoi in alternativa dedurre le erogazioni sino al 10 % del tuo reddito dichiarato per un massimo di 70 mila euro (d.l. 35 del 2005)
PERSONE GIURIDICHE: dal 2015, per i soggetti Ires aumenta lo sconto fiscale in base all’art. 100 comma 2 lett. h del TUIR. Viene innalzato il limite massimo deducibile a 30 mila euro dal precedente di 2.065 euro e permane la quota percentuale deducibile pari al 2 % del reddito di impresa.